Categorie
Iniziative culturali

Fabio Colasante omaggia Mia Martini

Il bravissimo pittore cilentano utilizza una tecnica del tutto personale che prevede l’utilizzo di polvere di carbone a secco e gouache su tele di grandi dimensioni.

Il volto della nostra Mimì sembra in riflessione, lo sguardo proiettato verso una prospettiva centrale, i suoi occhi ammaliano l’osservatore e lasciano intuire la personalità dell’artista, che è quella di una donna colta, professionale e rivoluzionaria.

Di lei Fabio Colasante, intervistato per il nostro sito web, dice: “Sono trascorsi venticinque anni dalla scomparsa di Mia Martini, iconica Artista della musica italiana, e non solo; pochi ricordano che fu apprezzata anche per le sue diverse interpretazioni di canzoni in lingua straniera. Di lei si ricorda una spettacolare collaborazione con il grande cantautore francese Charles Aznavour, che fu una delle figure più importanti nella vita artistica di Mia Martini. Il mio vuole essere un omaggio che racchiude tutta la mia ammirazione alla sua carriera e al suo vissuto così travagliato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.